Video

Pillole di Economia

L’economia spiegata dagli studenti delle prime S.U. con opzione economico-sociale del Liceo Monti di Cesena:

In Edmodo abbiamo raccolto i materiali, autoprodotti con gli smartphone degli studenti dai loro appunti di economia delle mie lezioni. Gli alunni con Bisogni Educativi Speciali presenti nelle classi si sono perfettamente integrati e con questa metodologia hanno abbattuto le differenze con gli altri studenti. Infatti hanno fatto meglio di molti altri compagni.

Annunci
Citazione

eTwinning Quality Label

quality

Dear Gioachino Colombrita (Liceo Ginnasio Statale “V. Monti”),
Congratulations! You have been just awarded with the Quality Label for the work you have done in eTwinning.

Il progetto “Euronews: nouvelles pour vivre ensemble” è originale e realizzato attraverso un buon uso delle TIC. Gli studenti hanno partecipato e sono stati coinvolti in attività di produzione multimediale confrontandosi con problemi e cercando soluzioni.

Dal Diario del progetto si sono potute apprezzare le videoconferenze, ben documentate anche in altri spazi web dove sono state rese disponibili le sintesi video tra i partner italiani.

Per premiare quindi il molto lavoro e i buoni risultati conseguiti dal progetto in termini di innovazione tecnologica delle scuole coinvolte si assegna il quality label.

All the best,

Il blog del progetto: http://euronotizie.wordpress.com/

Realtà aumentata per il Regolamento d’istituto

Gli studenti della 1Be del Liceo Monti di Cesena mostrano in questo filmato le competenze acquisite col progetto sulla realtà aumentata. Dopo aver attentamente analizzato il Regolamento d’Istituto, si sono suddivisi in gruppi per realizzare autonomamente delle scenette riguardanti gli articoli per loro più interessanti. I singoli episodi sono facilmente visionabili utilizzando l’app gratuita Aurasma. Preliminarmente bisogna scaricare sul tablet o sullo smartphone l’applicazione (sia per android che per iOS), iscriversi e seguire (follow) il canale “Liceo Monti Cesena”. Inquadrando ciascuna delle 16 immagini (da pubblicare sulla bacheca e/o sul sito web della scuola) si potranno visualizzare singolarmente gli episodi correlati, qui riprodotti in sequenza in un unico filmato.